Teatro Laboratorio Scientifico

Teatro Laboratorio Scientifico
tra passato e futuro

a cura di Jana Balkan e Isabella Caserta

Jana Balkan, nome d’arte di Giovanna Caserta e la figlia Isabella, ospiti del nostro incontro del mercoledì, ci hanno regalato un pomeriggio intenso, particolarmente apprezzato.
La narrazione dalla bella voce di Jana Balkan ci ha fatto ripercorrere le molte vicende, anche dolorose, del Teatro Scientifico, da lei stessa fondato insieme con il marito Ezio Maria Caserta nel 1967 e che, dopo la sua tragica morte, ha portato avanti con coraggio e determinazione, seguita dai figli, realizzando il sogno di un teatro d’avanguardia e di impegno sociale, che da’ valore alla nostra Verona.
È emersa un’esperienza di vita umana e artistica molto ricca, che si è lasciata alimentare da incontri e relazioni con tanti grandi personaggi del mondo teatrale e scientifico del nostro tempo, accogliendo con umiltà nuove tendenze e sperimentando percorsi diversi.
Alla fine, l’improvvisazione da parte di entrambe le attrici di un brano scelto dal loro repertorio ci ha trasmesso così tanta passione e amore per l’arte, che ci ha coinvolto e commosso profondamente.
E nel cuore ci rimane il desiderio di augurare a questa benemerita fondazione una sede idonea a promuovere un teatro libero e attento alle istanze nuove presenti nella creatività di singoli artisti e di compagnie teatrali del nostro tempo.

Condividi questo post