Venerdì 3/5/2019

L’iniziativa è nata nel 2017, in linea di continuità con le precedenti attività dell’associazione che mirano a prendere possesso consapevole di luoghi familiari ma spesso percorsi in modo distratto, costruendo così una sorta di coscienza e conoscenza comune.

Copertina del libro

L’attività ha favorito il coinvolgimento di persone ben superiore a quello corrispondente al gruppo degli estensori materiali del volume per la ricerca delle fonti (tracce di archivi nelle famiglie, materiali tramandati da genitori e nonni…).Il libro (un’ampia selezione di brani era stata letta nel 2018 in Arsenale) è stato presentato il 3 maggio 2019 al centro Marani con la presenza dell’avv. G. Guarienti e il coro di ALi.Ve

 

Diari originali vergati di pugno sul fronte

 

 

La lettura è stata affidata ad alcuni autori del libro. La sala è stata riempita completamente: 250 persone e più…Grande l’apprezzamento, l’emozione, la soddisfazione.

presentazione della dott.ssa Dalle Pezze, presidente della 2′ circoscrizione

 

Coro A.Li.Ve

Splendidi i ragazzi di A.Li.Ve. che hanno eseguito alcuni suggestivi Canti.

Inno di Mameli

Monte Canino

La tradotta

Ta pum (canzone dell’Ortigara)

Monte Nero

La leggenda del Piave

Ai Preât la biele stele

La campana di San Giusto

Inno d’Europa

Anche la stampa ha parlato dell’evento: il 18/8/2019 è stato pubblicato sul giornale “L’Arena” un lusinghiero articolo di Maria Vittoria Adami e su Famiglia Cristiana è stata pubblicata la recensione del libro di Cecilia Tomezzoli.