Intro info brevi

Chi siamo

L’Associazione nasce dalla consapevolezza di alcune persone, un tempo amiche, che gli anziani di Borgo Trento (una quota di popolazione più elevata rispetto a quella presente in altri quartieri) siano una risorsa importante, in quanto capaci di trasmettere e ridistribuire valori significativi, esperienze, cultura, a beneficio di tutta la comunità

Mission

Abitare Borgo Trento crede che prendersi cura del proprio quartiere significhi avere a cuore la vita delle persone che lo abitano, la sua storia e il suo futuro. Lo scambio e il dialogo intergenerazionale, attraverso le attività culturali realizzate, accrescono la conoscenza, migliorano la qualità della vita e creano un maggior senso di appartenenza a quella comunità

Attività e servizi

Abitare Borgo Trento realizza momenti di incontro e socializzazione nel quartiere, dedicati in modo particolare agli anziani. Supporta le persone del quartiere in stato di difficoltà con visite domiciliari e contatti telefonici. Realizza incontri culturali dedicati alla storia del quartiere

Intro foto attività

Intro archivio

L’archivio

L’archivio di questo nuovo sito dell’Associazione Abitare Borgo Trento odv è costituito dal vecchio sito e tutto quanto in esso contenuto fino al 2017.

Si potrà raggiunge tramite alcuni link inseriti per agevolare l’accesso.

In “Le attività”   quanto da noi prodotto negli ultimi anni

Intro passato

Intro sito

Il sito

Questo sito è gestito da un gruppo di redazione di cui fanno parte sia persone dell’Associazione Abitare Borgo Trento che volontari indipendenti. L’intento è di favorire la comunicazione fra le diverse componenti del quartiere (giovani, adulti, anziani) e di essere un facile punto di accesso a notizie e informazioni su problematiche strettamente locali, ma anche su aspetti più generali della vita cittadina, che potrebbero avere ricadute rilevanti sulla qualità di vita di Borgo Trento e di Verona

Intro blog

Notizie

11 Maggio 2022
Programma mese di Maggio
6 Maggio 2022
La Madre, dal giardino privato a patrimonio dei Musei civici
Lo «stràco» ritrovato in una fontana all'interno di un giardino privato entrerà a far parte del patrimonio dei Musei civici veronesi, in particolare della Galleria d'arte moderna Achille Forti, e il restauro sarà affidato all'Accademia di Belle Arti.
6 Maggio 2022
“Turisti…non per caso”
“Turisti…non per caso” vuole essere un viaggio ricco di sorprese per conoscere da vicino luoghi di culto meno noti della nostra provincia
6 Maggio 2022
Casetta dei Libri
AVVISO
28 Aprile 2022
Marc Chagall
Una vita contrassegnata dalla necessità di sfuggire alla persecuzione per le sue origini ebraiche, alla ricerca di luoghi nuovi,.....
28 Aprile 2022
Verona Minor Hierusalem
Ecco nel dettaglio le iniziative proposte alla città da Verona Minor Hierusalem:
28 Aprile 2022
Open Day al Conservatorio
A partire dalle ore 10.00 e fino alle 18.00 le porte del Conservatorio saranno aperte al pubblico
19 Aprile 2022
5x1000
12 Aprile 2022
Programma Aprile 2022
9 Aprile 2022
Uscita a Parco Sigurtà
Guardate qui che meraviglia!!!!
4 Aprile 2022
Cosa fare dell'Arsenale?
Cosa fare dell'Arsenale? Il Comune ha proposto progetti di ogni tipo e varie delibere consiliari se ne occupano, ma non si fa nulla. L'Arsenale avrebbe dovuto soddisfare tante esigenze pubbliche
4 Aprile 2022
L'Arsenale? era solo da demolire
I 18 milioni di euro stanziati nel Pnrr per l'Arsenale dovrebbero finalmente dare un futuro a quella che è stata la più grande struttura militare austriaca cittadina, estesa su quasi sette ettari, dal destino sempre incerto.
25 Marzo 2022
25 Marzo 2022
Ospedale Carlotta
Mentre sullo schermo sfilano le diapositive, Attilio Mazzotto ci parla del  progetto nato 34anni fa nella nostra parrocchia; la fondazione dell’ospedale Carlotta in Guinea Bissau
19 Marzo 2022
Il medico venuto dalla Tanzania. E quell'intervista-testamento
Enzo Biagi insegnava: «Nelle interviste bisogna cominciare da Dio. A scendere si fa sempre in tempo». Vale per le storie degli uomini, ma vale anche per le storie dei luoghi, posso testimoniarlo dopo aver dedicato larga parte della mia vita professionale a dialogare con tanti sconosciuti.Ci sono posti ai quali senti d'istinto di volere un gran bene, perché li hai saggiati nel crogiolo del dolore.